Scopri come prepararti al meglio per un colloquio di lavoro attraverso il mio canale YouTube

Pubblicato da Alessandro Cench il

Prima di un colloquio è fondamentale prepararsi per aumentare le probabilità di successo e in questo blog puoi trovare diversi consigli per farlo al meglio.

Per offrirti uno strumento in più ho da poco creato un mio canale YouTube. Ci trovi dei brevi video tutorial in cui condenso in pillole di due minuti i contenuti chiave di questo sito.

Possono essere utili per prepararti se hai poco tempo o per avere una prima panoramica di quello che puoi approfondire attraverso questo blog.

In questo articolo ti voglio presentare i primi tre video che ho caricato.

5 consigli per diminuire l’ansia prima di un colloquio di lavoro

L’ansia prima di un colloquio di lavoro è uno dei fenomeni più diffusi. Spesso si verifica a prescindere dalle esperienze maturate e dalla posizione per la quale ci si candida.

In questo video propongo 5 strategie che, se adottate, ti permetteranno di ridurre questo spiacevole stato di apprensione.

Senza dimenticare che l’agitazione prima di un appuntamento importante è più che comprensibile e ha comunque almeno un effetto positivo: mantenere alta la concentrazione.

Se è contenuta, l’ansia può addirittura essere valutata positivamente in un colloquio, in quanto trasmette al selezionatore il messaggio che tieni molto a quel momento.

In questo articolo puoi trovare alcuni suggerimenti utili per gestire l’ansia pre-colloquio, alcuni dei quali li riprendo sinteticamente nel video:

Come ridurre l’ansia prima di affrontare un colloquio di lavoro

Come affrontare con successo un video-colloquio

Nella prima fase di selezione il video-colloquio sta sempre più sostituendo la tradizionale intervista vis-à-vis. Se negli ultimi anni questo tipo di soluzione si stava già diffondendo, oggi ha conosciuto un notevole incremento a fronte dell’emergenza sanitaria Covid-19.

È inoltre probabile che, anche in considerazione del contenimento dei costi che consente, il video-colloquio sarà utilizzato sempre più spesso in futuro. È quindi importante che tu non ti faccia cogliere impreparato!

Per aiutarti ad affrontare al meglio un colloquio di questo tipo ho quindi sintetizzato 12 consigli che trovi nel video seguente.

Alcuni ti potranno sembrare banali ma, credimi, sulla base della mia esperienza ti posso assicurare che sono pochi i candidati che li seguono tutti. Se vuoi approfondire l’argomento, qui trovi il relativo articolo, mentre a seguire trovi il video:

Come affrontare con successo un video-colloquio di lavoro

Mi parli di lei. Come rispondere ad una delle domande più utilizzate nei colloqui di lavoro

“Mi parli di lei” è una delle richieste più usate dal selezionatore durante le interviste, solitamente per ‘rompere il ghiaccio’. Si tratta di un’occasione da non perdere per riuscire a presentarsi in maniera efficace e iniziare al meglio un colloquio di lavoro.

Nel video che segue ti offro 6 suggerimenti per affrontare al meglio questo quesito. Qui invece trovi l’articolo in cui ne parlo in maniera più approfondita.

Come rispondere a una delle domande più usate nei colloqui di lavoro: “mi parli di lei”

Se i miei video ti sono piaciuti lascia un mi piace, mi darai la motivazione per caricarne degli altri!

Per rimanere sempre aggiornato sui miei nuovi tutorial ricordati di iscriverti al mio canale YouTube.

Infine, se stai leggendo queste righe e le hai trovate utili, inviami una richiesta di contatto LinkedIn, facendo riferimento a questo blog. Mi permetterà di riconoscerti come mio lettore e quindi sarò felice di accettare il tuo invito!

P.s. A proposito di LinkedIn, se devi ancora creare il tuo profilo in questo articolo illustro come puoi farlo in pochi semplici passaggi. Se invece hai già un tuo account scopri qui come puoi migliorarlo. E se hai voglia di verificare la tua web reputation leggi questo post.


Alessandro Cench

36 anni, da sempre appassionato del mondo delle risorse umane. Dopo la laurea specialistica in sociologia e ricerca sociale presso l'Università degli studi di Trento e un'esperienza come ricercatore, ho conseguito un Executive Master in Human Resources Management. Dal 2012 lavoro per una multinazionale altoatesina leader nei servizi di pulizia e di ristorazione collettiva, attiva in Italia, Austria, Germania e Romania, dove oggi ricopro il ruolo di responsabile selezione, organizzazione e progetti HR.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *